sabato 18 febbraio 2017

La Tolleranza dei Numeri Primi

Ovviamente il titolo è ironico, ma non troppo. Mi è capitato spesso di pensare alla Massoneria come a una forma di matematica esoterica, non sono certo il primo a farlo e nemmeno quello più qualificato, però mi piace pensare che dietro i numeri si celino messaggi e indicazioni.
Nel titolo però c'è anche la parola "Tolleranza" tanto cara ai Fratelli massoni. Tolleranza per chi non ha la nostra stessa opinione, per chi vede una verità differente, per chi ci attacca senza sapere di cosa sta parlando, Tolleranza verso il profano.

Poi ci sono i Numeri Primi, quei numeri che sono unici come anime immortali, fatte di una materia sconosciuta ai più, numeri che vagano alla ricerca di risposte nascoste in loro stessi. I Numeri Primi vivono la solitudine sapendo di essere parte di un Tutto, sono i granelli di una spiaggia infinita che, se la vedi come spiaggia è un Tutto ma se osservi bene sono tutti piccole parti una grande costruzione.

Ecco che si fondono nel titolo i due concetti: Tolleranza e Numeri Primi. Il Massone ascolta, riflette, sceglie le parole e poi parla.
Fa suo il concetto di tolleranza, che non va confuso con quello della carità cristiana, ma questo è un tema che affronteremo a parte, e ne fa uno stile di vita.
Fa un po' come il samurai quando viene attaccato: non si mette muro contro muro, schiva, tende a non sguainare il katana, cambia marciapiede... tollera.
Guarda caso lo cambia tre volte (c'è una vecchia storiella Zen che lo racconta), dopo la terza volta sguaina la spada e la usa.

Ma torniamo ai Numeri Primi, essi sono parte del Tutto, sono un insieme e nello stesso tempo una singolarità. Sono l'Uno e il Tutto nello stesso tempo, sono una coesa forza energetica che si muove al di là del Tempo e dello Spazio, un'Energia purissima dove l'Uomo si colloca nel mezzo, dove non c'è inizio e non c'è fine, dove la mente si fa vuota e il vuoto si fa Forza. Questa Forza agisce nel Massone quanto egli è capace di essere tollerante verso chi ancora non ha preso consapevolezza, verso chi non la prenderà mai e verso chi lo combatte. Quindi il Massone è un Numero Primo che prende Forza dall'insieme e usa Tolleranza e amore verso ciò che lo circonda.

Nessun commento:

Posta un commento