sabato 4 aprile 2020

Arcana... il lato nobile del mistero

Ecco che apparve Arcana. Apparve in mezzo alla polvere e al Caos. Dodici miserie si erano abbattute sul Tempio, luogo in cui il falso oro stava svolgendo il suo lavoro.
Ma cos'è Arcana? Oppure, chi è?
Arcana è il Mistero, il lato alto dello spirito. Il punto di partenza dove non c'è arrivo.

Non confondiamo Arcana con gli Arcana Arcanorum... il lessico abbaglia e la crosta resta crosta.
Il Massone esce dal Tempio per poter essere Massone. Si fa vento e silenzio per poter operare tranquillo, senza gli abbagli della profanità iniziatica.
Se è vero che Ordo ad Chaos, è vero anche che solo nel Caos può trovare l'Ordine... osservando attentamente, senza interferire, solo mera osservazione.
Allora Arcana si paleserà. Lo farà in tanti modi. Parole, immagini, poesie.

Ma chi riconoscerà Arcana? O meglio chi vedrà il vero Arcana?
Tutti conoscono la sua immagine ma pochi la sua essenza. Un gesto, lieve, fugace e Arcana è a Oriente, nella terra dove il Sole nasce.
Ma lo trovi anche a Occidente, dove il bianco e il nero lottano per diventare Uno. È un gioco alchemico quello di Arcana. Una danza leggiadra che mette in mostra solo il movimento senza far intendere la musica. Ognuno trovi la propria.

Quindi, mentre leggi un giornale, non assorbire solo la grafica illusoria dei segni, non fermarti al simbolo... vai oltre. Annusa il profumo del non detto, perché è lì che troverai Arcana: il lato nobile del Mistero.
Un Mistero che nasce dal nulla e al nulla torna. Un alone di poetica illusione, un apparire che nasconde l'essere.

Non cercate Arcana se volete trovarlo.

Interpreta i suoni e accendi le Luci, assapora le fragranze degli incensi, calibra i movimenti e inspira solo l'aria necessaria. Tutto accadrà senza fatica, senza sforzo, in maniera naturale.
Assorbi i simboli e le allegorie, non cercare di interpretare... Arcana non è decodificabile.

Ordo ad Chaos... Ordine dal Caos. Ma siamo sicuri che è la sequenza esatta?

Fabio Pedrazzi

Nessun commento:

Posta un commento